icona whatsapp mobile icona telefono icona email mobile

Chiama ora: 0583 40541

Volvo, cambio al vertice: Jim Rowan nuovo presidente e CEO
28/09/2022

La Volvo ha annunciato Jim Rowan come nuovo presidente e amministratore delegato: prenderà il posto di Håkan Samuelsson a partire dal 21 marzo 2022.

Passaggio di testimone alla Volvo: il consiglio di amministrazione ha eletto, in qualità di nuovo presidente e Chief Executive, Officer Jim Rowan, attuale leader della Ember Technologies e in passato al comando del gruppo Dyson. Sostituisce Håkan Samuelsson, il quale, nell’autunno scorso, in concomitanza con la quotazione del brand automobilistico svedese in Borsa, aveva comunicato pubblicamente la volontà di lasciare l’incarico entro la scadenza del proprio mandato al termine del 2022.


Samuelsson è una figura molto importante per Volvo. Dal 2010 membro del CdA e dall’ottobre 2012 ad e presidente, lascerà le chiavi nelle mani di Rowan il prossimo 21 marzo. Tuttavia, non sparirà completamente dalle scene. Difatti, manterrà le redini della controllata Polestar, con l’obiettivo di raggiungere la quotazione sul Nasdaq di Wall Street mediante la fusione insieme a Spac Gores Guggenheim. 


La carriera di Rowan

Per quanto riguarda Rowan, egli è stato nominato nel quadro di un processo di ricerca di un successore “con un forte background nel software, nella trasformazione digitale e nei prodotti di consumo innovativi”. Attivo da oltre tre decenni nel comparto consumer e hi-tech, l’uomo non ha trascorsi professionali in ambito motoristico. Prima di sedersi sulla poltrona di ad della Ember, compagnia statunitense attiva nella produzione di device a temperatura controllata, aveva assolto, dal 2012 al 2017, alla funzione di direttore operativo della Dyson, celebre produttore inglese di aspirapolveri e ulteriori beni per la cura della persona e della casa, e dunque di CEO dal 2017 al 2020.


Scavando ancora più indietro, aveva ricoperto il ruolo di direttore operativo di BlackBerry. Consulente del fondo di investimenti KKR e componente del consiglio della multinazionale Henkel, In tale occasione avrà il compito di condurre la Volvo verso un futuro a trazione 100 per cento elettrica: entro il 2030 il marchio scandinavo dovrebbe dotarsi di un portafoglio prodotti interamente costituito da mezzi alla spina.